Irish 4 The People

le nuvole fra la testa

L’Equilibrio E’ Un Miracolo novembre 12, 2009

Filed under: Muzik — persulla @ 6:36 pm
Tags: , , , , , , ,

(musica di Tony Canto, testo di E. Cirillo e P. Laquidara)

Guardo il mondo e penso a  testa in giu’
Sopra a un filo che e’ sospeso
Di vertigine in vertigine
Dove e’ piu’ leggero esistere
Dolce e’ vivere nell’aria
L’equilibrio e’ un miracolo

Per un momento io lascio la vita sospesa negli angoli
E mi abbandono all’umana paura di essere liberi
Volteggio piano nel vuoto d’amore
Apro i miei occhi nel blu
Di questo cielo cosi grande

Quando arriva la tempesta qui
Non mi coglie impreparata il vento
L’equilibrio e’ un miracolo

Per un momento io lascio la vita sospesa negli angoli
E mi abbandono alla fragile attesa di nuovi pericoli
Volteggio piano nel vuoto d’amore apro i miei occhi nel blu
Di questo cielo cosi grande

Per un momento io vivo la vita sognata degli angeli
E mi abbandono all’umana certezza di essere fragili
Volteggio piano nel vuoto d’amore che sento dentro di me
In questo cielo cosi grande

 

How To Make An American Quilt ottobre 31, 2009

“Vi dirò che cosa mi rende felice di sposare Sam.
So che il nostro matrimonio ha la stessa possibilità
di essere meraviglioso o di fallire.
In ogni caso, conto sul nostro amore reciproco
per credere un po’ più intensamente nel meraviglioso.
Come dice Anna, quando si realizza una trapunta
bisogna scegliere attentamente le combinazioni.
Le scelte giuste valorizzeranno la trapunta,
quelle sbagliate soffocheranno i colori,
offuscandone la bellezza originale.
Non ci sono regole da seguire.
Bisogna seguire l’istinto.
E bisogna avere coraggio.”

(tradotto a braccio dal copione originale di “How To Make An American Quilt – Gli Anni Dei Ricordi”, 1995, Regia di Jocelyn Moorhouse)

…non mi sento di aggiungere altro.  per ora.

 

Artigianale giugno 20, 2009

Filed under: Arti figurative — persulla @ 2:32 pm
Tags: , , , , , , , , ,

qualche sera fa una persona mi ha parlato del significato della parola “artigianale”.

da allora ho inspiegabilmente ripreso una parte delle attività che stavo tralasciando da forse troppo tempo. riadattare vecchie gonne, magliette, pantaloni, tagliando, annodando, colorando, aggiungendo.

Ri- Creando.

e…ho inventato un nuovo personaggio, che si chiama irish come me e vive nel mondo delle nuvole. insieme alla ragazza dei disegni ispirati da “l’epoca delle passioni tristi” diventerà il mio simbolo. appena ho tempo di scannerizzare il tutto pubblicherò.

la novità, comunque, è soprattutto che sono schizzi fatti a penna direttamente su foglio, senza correzioni, e poi colorati a pennarello. l’effetto fa molto cartone animato, mi piace assai.

due personaggi…due facce, come uno dei cattivi di batman: l’una tutta fiorellini e sorrisi, l’altra tutta lacrime e cemento.

come dire…althea e nell.

(nell è la mia seconda canzone con arrangiamento ad opera di zappia che inciderò presumibilmente giovedì nello studio di biko)

 

Il Mondo Delle Nuvole giugno 9, 2009

Filed under: Irish su Irish — persulla @ 5:11 pm
Tags: , , , , ,

non è che io abbia la testa fra le nuvole.

ho le nuvole fra la testa.

quindi questo blog parlerà delle suddette nuvole che mi impediscono di essere una ragazza normale.

sono folle: parlo da sola di continuo, canto a squarciagola per la strada, vado a piedi ovunque e con qualsiasi temperatura, sono estremamente lunatica e distratta, e ho notevoli buchi neri nella memoria.

se volete capire un po’ meglio chi è Irish, benvenuti nel mondo delle nuvole.