Irish 4 The People

le nuvole fra la testa

Arteteca novembre 18, 2009

Filed under: Irish su Irish — persulla @ 7:48 pm
Tags: , , , ,

Su Wikipedia, arteteca indica irrequietezza e agitazione, fatte di movimenti continui. Deriva dal tardo latino “arthritica”, nota malattia che colpisce le ossa delle gambe. Il riferimento alla irrequietezza, anche d’animo, è appunto napoletano. Ad esempio, per un bambino in continuo movimento si dice: “sta criatura tene arteteca”.

e, in effetti, sono sempre stata irrequieta, anche quando ero bambina. mia madre un giorno mi ha raccontato che, quando ancora non ero in grado di camminare, già mi agitavo e piangevo se stavo troppo in casa. Quando invece mi portavano in giro, nel passeggino, ero felice, tanto felice che illuminavo tutti, e sembravo la bambina più bella e buona mai esistita.

…sembravo.

limitatevi a conoscermi in superficie, a uscire con me, a godere dei momenti in cui ho ancora gli stessi occhi di quando mi portavano in giro i miei genitori.

non tentate di amarmi davvero, non avventurarevi alla ricerca dei mie occhi chiusi tra i muri di casa, come quelli d’una bambola con una valvola elettronica che scatta ad intermittenza, senza regolarità, e vi sorprende ogni volta…e stimola terrore e tenerezza, contemporaneamente.

non tentate di scoprire cosa c’è dietro, perchè dietro…ci sono i cereali.

(scusate, dopo un post così deprimente una freddura era d’obbligo)

“la mia essenza è ingovernabile irrequietezza” (Irish4ThePeople)

 

Tempi Bui- I Ministri

Filed under: Irish su Irish,Irish sulla Società,Muzik — persulla @ 7:10 pm

veramente vivo in tempi bui
e non è per rovinarti il pranzo
che ti dico arriva la marea
e la tu la scambi per entusiasmo

veramente vivo in tempi bui

e non ho nulla di cui preoccuparmi

perchè son diventato buio anch’io
ma di notte sono uguale agli altri

e mi cambierò nome
ora che i nomi non valgono niente
non funzionano più
da quando non funziona più la gente
mi cambierò nome
ora che i nomi non cambiano niente
non funzionano più
da quando non funziona più la gente…

i tedeschi sono andati via
come faremo ora a liberarci
non possiamo neanche uccidere il re
perchè si dice siamo noi i bersagli

veramente vivo in tempi bui

riuscivi solo a chiedermi per quanto
e ora son diventato buio anche io

che cos’hai tu da brillare tanto

e mi cambierò nome
per passare dogane e gli inverni

andrò sempre più giù
dove non serve tenere gli occhi aperti

e mi cambierò nome
ora che i nomi non valgono niente
non funzionano più
da quando non funziona più la gente
mi cambierò nome
ora che i nomi non cambiano niente
non funzionano più
da quando non funziona più la gente

mi cambierò nome
(da quando non funziona più la gente)
mi cambierò nome
(da quando non funziona più la gente)

mi cambierò nome…
mi cambierò nome…

 

L’Equilibrio E’ Un Miracolo novembre 12, 2009

Filed under: Muzik — persulla @ 6:36 pm
Tags: , , , , , , ,

(musica di Tony Canto, testo di E. Cirillo e P. Laquidara)

Guardo il mondo e penso a  testa in giu’
Sopra a un filo che e’ sospeso
Di vertigine in vertigine
Dove e’ piu’ leggero esistere
Dolce e’ vivere nell’aria
L’equilibrio e’ un miracolo

Per un momento io lascio la vita sospesa negli angoli
E mi abbandono all’umana paura di essere liberi
Volteggio piano nel vuoto d’amore
Apro i miei occhi nel blu
Di questo cielo cosi grande

Quando arriva la tempesta qui
Non mi coglie impreparata il vento
L’equilibrio e’ un miracolo

Per un momento io lascio la vita sospesa negli angoli
E mi abbandono alla fragile attesa di nuovi pericoli
Volteggio piano nel vuoto d’amore apro i miei occhi nel blu
Di questo cielo cosi grande

Per un momento io vivo la vita sognata degli angeli
E mi abbandono all’umana certezza di essere fragili
Volteggio piano nel vuoto d’amore che sento dentro di me
In questo cielo cosi grande